Trapianto capelli

L’autotrapianto dei capelli con tecnica F.U.E (Follicular Unit Extraction ovvero Estrazione di Unità Follicolari)  prevede il prelievo di piccole unita’ circolari di pelle contenenti i follicoli piliferi attraverso microbisturi circolari (punch); evita quindi il prelievo della striscia di cute in regione occipitale ed evita anche la conseguente cicatrice, Gli impianti follicolari così allestiti vengono trapiantati attraverso delle microincisioni nella  cute della zona ricevente, microincisioni distanziate  2-3 mm una dall’altra. L’intervento viene eseguito in regime ambulatoriale e in anestesia locale. La durata dell’intervento varierà in funzione del numero di unità follicolari da impiantare, quindi genericamente da un minimo di tre ore fino ad un massimo di sei ore. Verrà effettuata una medicazione compressiva della zona di prelievo, ed una medicazione leggera sulle zone innestate. Dopo circa due o tre giorni si potrà effettuare uno shampoo medicato. La ricrescita dei capelli trapiantati inizierà dopo circa due tre mesi. Una successiva seduta potrà essere eseguita dopo 4 mesi. I risultati ottimali, in termini di densità del capello trapiantato, si ottengono con almeno due o tre sedute di impianti.

Inestetismi correlati: